Mighty Natural

Rilassamento e meditazione per principianti

meditazione per principianti

Oggigiorno la meditazione è a volte confusa con altre attività. La meditazione non sta semplicemente rilassando il corpo e la mente. Né immagina di essere una persona di successo con beni meravigliosi, buoni rapporti, apprezzamento dagli altri e fama. Questo è semplicemente sognare ad occhi aperti sugli oggetti di attaccamento. La meditazione non è seduta nella posizione completa del vajra, con una freccia diritta e un'espressione santa sul nostro viso. La meditazione è un'attività mentale. Anche se il corpo è in una posizione perfetta, se la nostra mente sta correndo pensando a oggetti di attaccamento o di rabbia, non meditiamo. Anche la meditazione non è uno stato concentrato, come quello che possiamo avere quando si dipinge, si legge o si fa qualsiasi attività che ci interessi. Né è semplicemente essere consapevoli di ciò che stiamo facendo in ogni momento particolare.

La parola tibetana per la meditazione è gom. Questo ha la stessa radice verbale di "abituare" o "familiarizzare". Meditazione significa abituarci a emozioni e atteggiamenti costruttivi, realistici e benefici. Costruisce buone abitudini della mente. La meditazione è usata per trasformare i nostri pensieri e punti di vista in modo che siano più compassionevoli e corrispondano alla realtà

Quali tipi di meditazione ci sono?

La meditazione è di due tipi generali: stabilizzante e analitica. Il primo è progettato per sviluppare la concentrazione e il secondo per sviluppare comprensione e intuizione. Un esempio di meditazione stabilizzante sta concentrando la nostra mente sul nostro respiro e osservando tutte le sensazioni che accadono mentre respiriamo. Questo calma la nostra mente e la libera dalle sue solite chiacchiere, permettendoci di essere più sereni nella nostra vita quotidiana e di non preoccuparci così tanto. L'immagine visualizzata del Buddha può anche essere usata come oggetto su cui stabilizziamo la nostra mente e sviluppiamo la concentrazione. Mentre alcune tradizioni non buddiste suggeriscono di guardare un fiore o una candela per sviluppare la concentrazione, questo in genere non è raccomandato dalle tradizioni buddiste perché la meditazione è un'attività della nostra coscienza mentale, non della nostra coscienza sensoriale.

Altre meditazioni ci aiutano a controllare la rabbia, l'attaccamento e la gelosia sviluppando atteggiamenti positivi e realistici nei confronti degli altri. Questi sono esempi di meditazione analitica o di "controllo". Altri esempi stanno riflettendo sulla nostra preziosa vita umana, sull'impermanenza e sulla vacuità dell'esistenza inerente. Qui pratichiamo il pensiero in modi costruttivi al fine di acquisire una comprensione adeguata e alla fine andare oltre il pensiero concettuale.

Le meditazioni di purificazione purificano le impronte delle azioni negative e smettono di tormentare i sensi di colpa. Meditare su un koan - un puzzle perplesso progettato per rompere le nostre solite concezioni fisse - è fatto in alcune tradizioni Zen (Ch'an). Alcune meditazioni implicano la visualizzazione e la recitazione del mantra. Questi sono alcuni dei molti tipi di meditazione insegnati nel buddismo.

Quali sono i benefici della meditazione?

relax e meditazione per i principiantiCostruendo buone abitudini mentali in meditazione, il nostro comportamento nella vita quotidiana cambia gradualmente. La nostra rabbia diminuisce, siamo più capaci di prendere decisioni e diventiamo meno insoddisfatti e irrequieti. Questi risultati della meditazione possono essere vissuti ora. Ma dovremmo sempre cercare di avere una motivazione più ampia e comprensiva per meditare della nostra stessa felicità presente. Se generiamo la motivazione per meditare per preparare la vita futura, per ottenere la liberazione dal ciclo di problemi ricorrenti, o per raggiungere lo stato di piena illuminazione a beneficio di tutti gli esseri, allora naturalmente la nostra mente sarà anche pacifica adesso. Inoltre, saremo in grado di raggiungere quegli obiettivi alti e nobili.

Avere una pratica regolare di meditazione - anche se è solo per un breve periodo di tempo ogni giorno - è estremamente utile. Alcune persone pensano: "La mia giornata è così impegnata con impegni di carriera, familiari e sociali che non riesco a meditare, la lascerò fino a quando non sarò più grande e la mia vita sarà meno impegnata.La meditazione quotidiana è il lavoro dei monaci e delle monache. " Questo non è corretto! Se la meditazione ci è utile, dovremmo dedicare ogni giorno a questo. Anche se non vogliamo meditare, avere un po 'di "tempo tranquillo" per noi stessi ogni giorno è importante. Abbiamo bisogno di tempo per sederci in pace e riflettere su ciò che facciamo e perché, leggere un libro di Dharma o fare qualche canto. Per essere felici, dobbiamo imparare ad amare la nostra compagnia e ad essere contenti da soli. Mettere da parte un po 'di tempo tranquillo, preferibilmente la mattina prima dell'inizio delle attività della giornata, è necessario, specialmente nelle società moderne in cui le persone sono così impegnate.

Abbiamo sempre tempo per nutrire i nostri corpi. Saltiamo raramente i pasti perché vediamo che sono importanti. Allo stesso modo, dovremmo riservarci il tempo di nutrire la nostra mente e il nostro cuore, perché anche loro sono importanti per il nostro senso di benessere. Dopo tutto, è la nostra mente, non il nostro corpo, che continua nelle vite future, portando con sé le impronte karmiche delle nostre azioni. La pratica del Dharma non è fatta per il beneficio del Buddha, ma per il nostro. Il Dharma descrive come creare le cause della felicità, e dal momento che tutti vogliamo la felicità, dovremmo praticare il Dharma il più possibile.

Visualizzazione e Mantra durante la meditazione

Alcune tradizioni buddiste usano la visualizzazione e la recitazione del mantra durante la meditazione, mentre altri scoraggiano queste. Perché?

Il Buddha insegnò una varietà di tecniche perché persone diverse hanno inclinazioni diverse. Ogni tecnica può avvicinarsi a un obiettivo simile ma da un punto di vista diverso. Ad esempio, quando si fa meditazione del respiro, si pone l'accento sullo sviluppo della concentrazione sul respiro stesso. In questo caso, visualizzare qualcosa ci distoglierebbe dall'oggetto della meditazione, che è il respiro.

Tuttavia, un'altra tecnica di meditazione utilizza l'immagine visualizzata del Buddha come oggetto di meditazione. Una meditazione di purificazione potrebbe comportare, ad esempio, la visualizzazione del Buddha con la luce che si irradia dal Buddha in noi e tutti gli esseri che immaginiamo seduti intorno a noi. Questa meditazione prende la naturale tendenza della nostra mente di immaginare le cose e la trasforma nel sentiero verso l'illuminazione. Invece di immaginare una vacanza con il nostro fidanzato o fidanzata, che incita il nostro attaccamento, immaginiamo la serena figura del Buddha, che ispira uno stato d'animo equilibrato e pacifico.

Allo stesso modo, recitare i mantra prende la naturale tendenza della nostra mente a chiacchierare e trasformarla nel sentiero. Piuttosto che continuare il nostro dialogo interno su ciò che ci piace e ciò che non facciamo, usiamo quella voce interiore per recitare i mantra. La recitazione del mantra ci aiuta a sviluppare la concentrazione e può avere un effetto purificante sulla mente.

Meditazione: una taglia adatta a tutti?

È meglio fare solo un tipo di meditazione o una varietà?

Questo dipende dalla specifica tradizione buddhista che seguiamo e dalle istruzioni del nostro maestro spirituale. Quelli della tradizione buddista tibetana si allenano in diversi tipi di meditazione perché molti aspetti diversi del nostro carattere devono essere coltivati. Quindi, possiamo fare meditazione del respiro per calmare la meditazione della mente amorevole per generare compassione e altruismo per gli altri, visualizzazione del Buddha o di una divinità insieme alla recitazione del mantra per purificare impronte karmiche negative e meditazione analitica combinata con concentrazione per sviluppare il saggezza che realizza il vuoto. Quando avremo sviluppato una visione generale generale del percorso graduale verso l'illuminazione, capiremo lo scopo di ogni meditazione e dove si inserisce lungo il percorso. Quindi possiamo sviluppare gradualmente molte diverse abilità e lati del nostro personaggio

Sviluppo dei poteri chiaroveggenti con meditazione

Si può sviluppare poteri di chiaroveggenza attraverso la pratica del buddismo? È un obiettivo utile da perseguire?

Sì, si può, ma questo non è l'obiettivo principale della pratica del Dharma. Alcune persone sono molto eccitate per la prospettiva di avere la chiaroveggenza. "Aspetta fino a che non lo dica ai miei amici! Tutti penseranno che sono speciale e verrà a chiedermi un consiglio." Che motivazione egoistica per voler essere chiaroveggente! Se ancora ci arrabbiamo e non siamo in grado di controllare ciò che diciamo, pensiamo e facciamo, a che serve correre dietro alla chiaroveggenza? Desiderare i poteri chiaroveggenti perché vogliamo essere famosi e rispettati non è solo una distrazione per la nostra pratica, ma è antitetica ad essa. Diventare una persona gentile e altruista porta benefici a noi stessi e agli altri molto di più.

Una volta un bambino mi ha chiesto se avessi la chiaroveggenza. Potrei piegare un cucchiaio attraverso la concentrazione? Potrei fermare un orologio o camminare attraverso un muro? Gli ho detto di no, e anche se potessi, quale sarebbe l'uso? Ridurrebbe la sofferenza nel mondo? In effetti, la persona di cui ho rovinato il cucchiaio potrebbe soffrire di più! Il punto della nostra esistenza umana non è costruire il nostro ego, ma sviluppare un cuore gentile e un senso di responsabilità universale che operano per la pace nel mondo. La gentilezza amorevole è il vero miracolo!

Se si ha un cuore gentile, sviluppare i poteri chiaroveggenti potrebbe essere utile per gli altri. Tuttavia, i praticanti sinceri non vanno in giro a pubblicizzare la loro chiaroveggenza. In effetti, molti di loro negheranno di avere tali abilità e saranno molto umili. Il Buddha ammonì contro le manifestazioni pubbliche di chiaroveggenza, a meno che non fossero necessarie per il beneficio degli altri. Le persone umili sono in realtà più impressionanti di quelle presuntuose. La loro serenità e il rispetto per gli altri brillano, e questo rallegra il nostro cuore. Le persone che hanno sottomesso l'orgoglio, la gentilezza amorevole nei confronti degli altri e stanno sviluppando la loro saggezza sono persone di cui ci possiamo fidare. Queste persone lavorano per il bene degli altri, non per il loro prestigio e ricchezza.

La meditazione può essere pericolosa?

La meditazione può essere pericolosa? Alcune persone dicono che puoi impazzire. È vero?

Se impariamo a meditare da un insegnante esperto che ci istruisce in un metodo affidabile, e se seguiamo correttamente queste istruzioni, non c'è alcun pericolo. La meditazione sta semplicemente costruendo buone abitudini mentali. Lo facciamo in modo graduale. Quindi, fare pratiche avanzate senza un'istruzione adeguata è imprudente. Se sviluppiamo gradualmente le nostre capacità, saremo in grado di progredire verso pratiche più avanzate senza difficoltà, e un giorno diventerà un Buddha.

Fonte articolo:

relax e meditazione per i principiantiBuddismo per principianti
di Thubten Chodron.

Ristampato con il permesso dell'editore, Snow Lion Publications. ©2001. http://www.snowlionpub.com

Info / Ordina questo libro.

Circa l'autore

Thubten Chodron, autore dell'articolo: rilassamento e meditazione per i principianti

Bhikshuni Thubten Chodron, una monaca buddista tibetana di origine americana, ha studiato e praticato il buddismo in India e Nepal sin da 1975. Ven. Chodron viaggia per l'insegnamento in tutto il mondo e conduce ritiri di meditazione ed è noto per le sue chiare e pratiche spiegazioni degli insegnamenti del Buddha. Lei è l'autore di Buddismo per principianti, Lavorare con rabbia, Domare il mistero, e Open Heart, Clear Mind. Visita il suo sito Web all'indirizzo www.thubtenchodron.org.

Inglese afrikaans Arabic Cinese (semplificato) Cinese (tradizionale) Dutch filippina Francese Tedesco hindi Indonesian Italiano Giapponese Korean Malay persiano Portoghese Russian Spagnolo swahili Swedish Thai turco Urdu vietnamita