Mighty Natural

5 Ways A Lawn Lazy rende felici gli impollinatori

5 Ways A Lawn Lazy rende felici gli impollinatori(Credito: Brad Smith / Flickr)

Potresti sentirti male per avere un prato meno curato, ma è bello per le api e altri impollinatori.

Oltre a sostenere ecosistemi sani per altre specie (compresi noi), gli impollinatori sono fondamentali per portare cibo ai nostri tavoli, per non parlare del caffè, del cioccolato e della tequila.

Tagliare un po 'di spazio nel cortile può fornire agli impollinatori cibo, riparo e protezione dai pesticidi, tre cose di cui hanno bisogno per sopravvivere. Probabilmente non dovresti lasciar perdere tutto e rischiare una di quelle lettere litigiose dell'associazione del proprietario della tua casa, ma un tocco più leggero può rendere la vita più semplice agli impollinatori nativi, e tu. Ecco come:

1. Impara ad amare il trifoglio e i denti di leone

Le infestanti da fiore sono un'importante fonte di cibo per le api native, quindi puoi stare bene a lasciarle nel tuo prato, dice Rachel Mallinger, un assistente professore di ecologia e conservazione degli impollinatori presso l'Institute of Food and Agricultural Sciences dell'Università della Florida.

"Fornire risorse floreali è probabilmente la cosa numero uno che le persone possono fare, sia che si tratti solo di fornire alcune piante sul balcone, di avere un intero giardino di impollinatori, o semplicemente di lasciare che le erbacce fiorite siano".

2. I cerotti nudi o sabbiosi hanno una funzione

A differenza delle api mellifere, molte specie di api native non vivono in alveari o colonie ma da sole in piccoli buchi al suolo. Quando hai un punto sottile nel tuo prato o in una parte del tuo giardino che non è coperta da un fitto pacciame o da una barriera di erbe infestanti, stai fornendo l'habitat alle api native.

E non devi preoccuparti di avere api selvagge nel tuo giardino, dato che non difendono i loro nidi come fanno a volte le api e le api sociali, dice Jamie Ellis, professore di allevamento delle api, ecologia e conservazione.

"In generale, sono le api e le vespe sociali i problemi pungenti, non quelli solitari", dice Ellis. "Le api solitarie sono piuttosto gentili."

3. Anche quel vecchio ceppo è utile

È anche un grande habitat per le api native solitarie, dice Mallinger.

4. Lascia che siano gli errori

Andando piano su insetticidi in giro per casa e in cortile è possibile ridurre i danni involontari a specie benefiche come le api, dice Mallinger. E quando usi i pesticidi, scegli le opzioni meno tossiche per gli impollinatori e segui le istruzioni sull'etichetta, suggerisce Ellis. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web Honey Bee Research & Extension Lab.

5. Le api amano i tosaerba pigri

La falciatura meno frequente può rendere il tuo cortile più amico degli impollinatori. "I nostri paesaggi non devono essere tutti verdi erba corta", dice Mallinger. "Possiamo avere cantieri e habitat che sembrano più selvaggi, ma questo significa cambiare il modo di vedere gli habitat delle persone e non vederlo come disordinato o erboso, ma vederlo come realmente vantaggioso".

Se i vicini si lamentano quando salti una settimana di falciatura, puoi dire che lo stai facendo per le api.

Non hai un cantiere? Ascolta i consigli di Mallinger per aiutare api e impollinatori attraverso le scelte alimentari e altro ancora:

Fonte: University of Florida

books_gardening

Inglese afrikaans Arabic Cinese (semplificato) Cinese (tradizionale) Dutch filippina Francese Tedesco hindi Indonesian Italiano Giapponese Korean Malay persiano Portoghese Russian Spagnolo swahili Swedish Thai turco Urdu vietnamita